Filippo Bini

Filippo Bini nasce in provincia di Ravenna nel maggio 1986 e trascorre l’infanzia e la giovinezza in un piccolo paese della Romagna. Dopo il liceo scientifico, si trasferisce a Bologna per frequentare la Facoltà di Economia e conseguire la Laurea Magistrale in Direzione Aziendale. Attualmente vive a Faenza con la compagna e il suo gatto rosso, e lavora come impiegato presso un’azienda della zona. Interista e virtussino, cresce con il mito di Marco Pantani e pratica pallavolo a livello dilettantistico. Circondato dai grandi classici della letteratura e dai thriller, si lascia accompagnare anche da Tex Willer e Dylan Dog. Nutre un forte interesse per cinema, politica e storia, ma è soprattutto un divoratore di musica rock e metal. Con questa prima opera, concepita e concretizzata di getto durante il primo periodo di lockdown, le sue passioni e gli aspetti peculiari della sua personalità vengono messi a tema di un godibile romanzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.